Palermo | 20/11/2017 | 06:52:01
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Maurizio Artale manifesta il suo dissenso per la mancata autorizzazione da parte della Soprintendenza a proiettare un video mapping nel prospetto del Castello di Maredolce

«Ogni volta che cerchiamo di fare qualcosa a Brancaccio, c'è sempre un problema»

data articolo 10/09/2017 autore redazione categoria articolo INTERVENTI
 
torna indietro
Le persone intervenute depongono un piccolo cero nel muretto antistante al Castello di Maredolce
Le persone intervenute depongono un piccolo cero nel muretto antistante al Castello di Maredolce

Sabato 9 settembre, alle ore 21.20 circa, la manifestazione "Light in Brancaccio", inserita nel programma del XXIV Anniversario del martirio del Beato Giuseppe Puglisi, ideata con l'obiettivo di dare un tocco di festa, di colore e di luce a Brancaccio, avrebbe dovuto esordire con la proiezione di un video mapping nel prospetto del Castello di Maredolce, uno dei quattro monumenti pulsanti nel cuore di Brancaccio, proposto ai giovani artisti che hanno partecipato al concorso.
Purtroppo, così non è stato a causa di un diniego da parte della Soprintendenza (leggi), che ha risposto alla richiesta di autorizzazione da parte del Comune di Palermo a breve tempo dall'inizio della manifestazione, vanificando il lavoro già preparato dai videomaker.

Per manifestare il proprio dissenso, le associazioni organizzatrici e tutte le persone intervenute per partecipare all'evento, dopo le parole di Maurizio Artale, che potrete ascoltare dal video postato in questo articolo, hanno deposto un piccolo cero nel muretto antistante al Castello, la cui fiamma rappresenta la luce vivida che il Beato Giuseppe Puglisi proietta su Brancaccio.

ALLEGATI

allegatoBlogSicilia - Autorizzazione negata: il Castello di Maredolce rimane al buio per la 'Festa di Luci' a Brancaccio in memoria di Padre Puglisi [23]

tag concorso tag video mapping tag light in brancaccio segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato Light in Brancaccio. La Soprintendenza nega l’autorizzazione a proiettare sulla facciata del Castello un Video Mapping realizzato da 4 artisti palermitani
La “Festa di Luci” che doveva illuminare Brancaccio dovrà rinunciare al Castello di Maredolce
09/09/2017
articolo correlato Progetto di videomapping per illuminare Brancaccio. Il catanese Giuseppe Cavallaro tra i quattro giovani artisti
L’iniziativa. Il 9 settembre suoni, colori, effetti speciali accenderanno in contemporanea i monumenti del patrimonio arabo normanno nel quartiere di Palermo
28/08/2017
articolo correlato Brancaccio si illumina. Pennellate di luce raccontano i monumenti "segreti" del quartiere
Ecco il concorso di video mapping per giovani artisti
03/05/2017