Palermo | 30/10/2020 | 00:22:54
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Atto vandalico: lampioncino rotto a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi

Artale agli abitanti della piazza: «fate sentire la vostra voce e la vostra indignazione»

data articolo 04/08/2020 autore redazione categoria articolo COMUNICATI
 
torna indietro
Atto vandalico: lampioncino rotto a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi
Lampioncino rotto a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi

Ogni tanto riaffiora qualche rigurgito di inciviltà.
I soliti noti (tali ormai sono per gli abitanti di piazzetta Beato Padre Pino Puglisi) hanno distrutto un lampioncino che illumina l'aiuola in cui campeggia la statua del parroco di Brancaccio.

Anche in questo periodo vacanziero non abbassiamo la guardia né rispetto al COVID 19 né nei confronti degli incivili.
Fate sentire la vostra voce e la vostra indignazione.
Il Centro continuerà a farlo.

Maurizio Artale
Presidente del Centro di Accoglienza Padre Nostro

 

tag atti vandalici tag agosto 2020 tag p.tta beato padre pino puglisi segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato Secondo atto vandalico in un solo mese a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi. Rubate le lampade dei lampioncini che illuminano la piazza
Maurizio Artale: «Continueremo a denunciare tutto ciò che accade in quel luogo "sacro"»
21/08/2020