Palermo | 25/02/2021 | 00:19:23
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

La casa museo del Beato Puglisi entra a far parte della rete museale dell'Associazione Nazionale Case della Memoria

data articolo 18/02/2021 autore redazione categoria articolo CASA-MUSEO
 
torna indietro
La casa museo del Beato Puglisi entra a far parte della rete museale dell'Associazione Nazionale Case della Memoria
I personaggi illustri dell'Associazione Nazionale Case della Memoria

La casa museo del Beato Giuseppe Puglisi, già dichiarata dall'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana bene di interesse etnoantropologico e storico, aggiunge un altro tassello alla sua crescita etico-culturale entrando a far parte della rete museale dell'Associazione Nazionale Case della Memoria, di cui fanno parte, in base a quanto stabilito dai propri principi statutari, le case riferite a personaggi che hanno illustrato la vita pubblica nelle arti, nella letteratura e nella musica, nelle scienze, nello sport, nella vita religiosa, civile, economica e politica. 

A seguito della richiesta avanzata da Maurizio Artale, Presidente del Centro di Accoglienza Padre Nostro fondato dal Beato Puglisi, nella seduta di mercoledì 1 febbraio 2021, dopo il parere favorevole del Comitato Scientifico, all'unanimità il Consiglio Direttivo dell'Associazione Nazionale Case della Memoria ha accettato la domanda di adesione della casa museo. Nella comunicazione inviata a Maurizio Artale, il Presidente dell'Associazione Adriano Rigoli ha dichiarato: 

«questa nuova Casa della Memoria amplierà il raggio d'azione e arricchirà l'offerta culturale della nostra rete museale nazionale, inaugurando di conseguenza due nuovi ambiti di attività: le Case dei Santi e le Case dei Testimoni della Legalità».

Rigoli ha voluto condividere anche gli apprezzamenti da parte di altri membri del Consiglio e del Comitato Scientifico, tra questi emerge la riflessione del dott. Claudio Rosati in riferimento alla vicenda della Casa Museo, appartamento ritornato nella gestione dell'Istituto Autonomo Case Popolari di Palermo dopo la morte di Puglisi e riacquistato successivamente dal Centro di Accoglienza Padre Nostro:

«credo che sia apprezzabile l'impegno mostrato per salvare la casa museo dall'oblio» 

Grande soddisfazione per il presidente e i volontari del Centro di Accoglienza Padre Nostro, consapevoli che l'ingresso in questa nuova realtà museale potrà diffondere ulteriormente la figura e l'opera del Beato Giuseppe Puglisi nella colletività.

ALLEGATI

allegatoGiornale di Sicilia - Via libera dall’associazione nazionale, sarà il quinto luogo d’Italia Nel 2018 il papa volle farvi tappa. Può diventare museo diffuso La memoria andrà ad abitare a casa del Beato [4]

allegatoPalermotoday - La casa-museo di Pino Puglisi nella rete dell'associazione nazionale Case della Memoria [5]

allegatoLaSicilia.it - La casa del Beato don Pino Puglisi nella rete delle Case della Memoria [2]

allegatoGiornale del Mediterraneo - La Casa del Beato Giuseppe Puglisi tra le Case della Memoria [2]

allegatoRagusaOggi.it - Palermo: La Casa del Beato Giuseppe Puglisi tra le Case della Memoria [2]

tag musei tag Case della Memoria tag casa museo segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta