Palermo | 15/06/2024 | 15:31:38
Pagina Facebook Pagina Youtube Instagram Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Primavera dell’animazione sportiva: promozione dell’attività motoria e allo stesso tempo garantire uno spazio sicuro per i bambini e giovani del quartiere di Brancaccio

data articolo 23/04/2024 autore redazione categoria articolo ATTIVITÀ
 
torna indietro
Primavera dell’animazione sportiva: promozione dell’attività motoria e allo stesso tempo garantire uno spazio sicuro per i bambini e giovani del quartiere di Brancaccio
Momenti delle attività sportive al centro polivalente sportivo

Lunedì 15 aprile si è tenuta la manifestazione dal titolo "Primavera dell’animazione sportiva" presso il Centro Polivalente Sportivo "Padre Pino Puglisi e Padre Massimiliano Kolbe", dove già da anni la Fondazione Eos sostiene le attività sportive con il progetto "Sportive Inclusive".

Un pomeriggio di sport e giochi per i minori, adolescenti e giovani del Centro di Accoglienza Padre Nostro per incrementare le attività sportive a seguito dell’inverno trascorso.

Le attività di animazione sportiva che il Centro svolge, gratuitamente, hanno come obiettivi la promozione dell’attività motoria e allo stesso tempo garantire uno spazio sicuro per i bambini e giovani del quartiere di Brancaccio dove poter socializzare attraverso lo sport, le regole dei giochi di squadra e della sana competizione.

Le attività sportive trovano ispirazione dai sogni del Beato Giuseppe Puglisi che, già il 24 novembre del 1992, aveva costituito l’Associazione Sportiva, Parrocchiale, Culturale, Ricreativa, Educativa, denominata: "San Gaetano Brancaccio".

Oggi, le Acli di Palermo con il progetto 5X1000 "Spazi Generativi" e il Circolo Acli Padre Pino Puglisi collaborano a promuovere questi principi attraverso l’attività sportiva intesa come mezzo di formazione fisica e morale della gioventù […], tutte le iniziative complementari di carattere ricreativo culturali a favore delle fasce sociale più disagiate. L’altro scopo è quello di stimolare ed incentivare i rapporti sociali di giovani, attraverso i contatti umani che derivano dallo svolgimento di ogni attività sportiva.  (Art.3 dell’atto costitutivo dell’Associazione Sportiva, Parrocchiale, Culturale, Ricreativa, Educativa, denominata: "San Gaetano Brancaccio").

tag cps tag sport tag inclusione segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
galleria fotografica GALLERIA FOTOGRAFICA